Wednesday, February 27, 2008

Nomi e Cognomi da non dimenticare

Marrollo- Presidente di Confindustria Abruzzo


Il presidente di Confindustria Abruzzo, tale Calogero Marrollo (Diploma all'agrario) ha dichiarato:

«Centro oli di Ortona: un'occasione di sviluppo da non perdere»

peccato che si e' dimenticato di dire che ha un conflitto di interessi ENORME visto che e' ben dentro il consorzio per la costruzion del centro olio (= raffineria)


Da PrimaDiNoi.it ecco
DA CHI E' COMPOSTO IL CONSORZIO

Il consiglio direttivo della C.I.A. è appunto presieduto da vice presidente è Francescopaolo Canci. Consiglieri sono Sergio Bazzanini,Calogero Marrollo, Francesco D'Alessandro, Tommaso Nervegna.
Queste invece sono le ditte che a tutti gli effetti fanno parte del consorzio.


COR. PRO ITALIA SRL: E' composta da Maurizio Chiavaroli, amministratore delegato, presidente Gianfranco Buccella, vice Ennio Buccella e Gianfranco Piccirilli. Si occupa da anni di lavori connessi all'attività petrolifera ed ha lavorato in giro per il mondo per le più importanti multinazionali. Ha sede a Pescara in via Cadute del forte.

INIZIATIVE INDUSTRIALI SRL: ha uno stabilimento in contrada S.Elena a due passi dall'ex distretto Eni. Nata nel 1987 si è sviluppata nel settore dell’impiantistica petrolchimica ed industriale. E' una società specializzata nelle attività di progettazione, prefabbricazione, montaggio e manutenzioni di impianti industriali in genere. Fa parte del gruppo Cosmi, uno dei gruppi maggiori con sede a Ravenna. Il gruppo ha diramazioni anche in Libia e in Kazakistan.

SOCIETA' MERIDIONALE INERTI SMI SRL: Ha sede a Vasto e fa direttamente capo a Calogero Marrollo, attuale presidente di Confindustria Abruzzo. Si occupa di costruzioni, prefabbricati e calcestruzzi. Ha costruito in Abruzzo numerosi centri residenziali e centri commerciali.

MARROLLO COSTRUZIONI SRL: Ancora Marrollo. Diplomato al Tecnico Agrario di Scerni. Dal 1952 al 1956 lavora, prima come impiegato d'ordine e poi come responsabile di area, in una grande impresa di costruzioni milanese. Nel 1956, all'età di 22 anni, inizia la sua attività imprenditoriale, come ditta individuale, collaborando con l'AGIP alla realizzazione delle infrastrutture per la trivellazione di pozzi di metano e oli nel centro-sud. Nel 1985 la ditta individuale diventa MARROLLO COSTRUZIONI s.r.l., specializzata nella costruzione di grossi impianti per primarie società italiane (AGIP, FIAT, ENEL, ANAS, Ferrovie dello Stato, Autostrade, ecc.), con circa 100 dipendenti. Nel 1966 rileva la S.M.I.-Società Meridionale Inerti e, da piccola impresa, la trasforma in entità di tutto rilievo, fino a contare 300 dipendenti. Nel 1977 crea la MARROLLO PREFABBRICATI s.r.l., specializzata nella realizzazione di grandi infrastrutture sull'intero territorio nazionale (ricordiamo, tra le opere più significative, l'Interporto di Bologna, il parcheggio con 1.000 posti macchina di Piazza 8 Agosto a Bologna, ipermercati COOP, ecc.), con circa 130 dipendenti.
Nel 1988 acquisisce la CIPRIANI ARTESIO s.r.l., impresa di costruzione edile stradale. Nel 1996 rileva la SIGMA 90 s.r.l., operante nel settore dell'ecologia. Tra il 2000 e il 2001 dà vita alle società VERDEFOGLIA s.r.l., MARROLLO SERVICES s.r.l. e Società 2000 s.r.l. e TECNOASFALTI s.r.l. Le società citate costituiscono il GRUPPO MARROLLO, il cui pacchetto azionario è interamente detenuto dalla famiglia Marrollo. È, inoltre, Presidente del Consiglio di Amministrazione della CIAF AMBIENTE s.r.l.
È, inoltre, presidente della Commissione Trasporti della Motorizzazione Civile. Nel 1999 è stato insignito dell'onorificenza di Cavaliere della Repubblica.

CMTI SRL SOCIETY PETROLEUM: specializzata principalmente nella prefabbricazione, montaggio, ristrutturazione e manutenzione generale di impianti industriali on-shore ed off-shore soprattutto nei settori della petrolchimica e dell’energia. Esegue anche riparazioni strutturali navali e manutenzioni meccaniche navali. Ha la sua sede principale in contrada Tamarete , presso la zona artigianale di Ortona. Amministratore unico è Rocco D’Arielli coadiuvato da Ivan e Tommaso D'Arielli e Luisella Bernabeo.

F.LLI NERVEGNA AUTOTRASPORTI SRL. Importante ditta di autotrasporti. Tommaso Nervegna è da sempre in politica milita in Forza Italia, lo stesso partito del sindaco

GALENO RP SRL: opera nei settori dell'ambiente, alimenti, sicurezza e ricerca da oltre 20 anni. Il gruppo è composto da GALENO ENGINEERING srl: fornisce servizi di ingegneria ambientale e svolge attività di assistenza e consulenza direzionale in materia di ambiente, sicurezza, qualità e formazione. GALENO RP srl: con laboratori di analisi chimiche, fisiche e microbiologiche opera nei settori dell'industria, degli alimenti e della ricerca applicata. GALENO sas: con laboratori di analisi chimico-cliniche e microbiologiche opera nel campo della diagnostica umana, medicina del lavoro e medicina specialistica.

BUONEFRA SRL:La Società è nata nel 1974 da un progetto promosso e realizzato da Giuseppe Buontempo, dai fratelli Nervegna (gli stessi della ditta di autotrasporti) e Giuseppe Fratino (padre dell'attuale sindaco) che operavano rispettivamente come Trasportatore (1930), Agente Marittimo Spedizioniere Doganale (1950) ed Impresa Costruzioni (1955). Risale al 1966 l’acquisto della prima autogru utilizzata per le operazioni portuali in alternativa ai bighi di bordo. L’Azienda è ora condotta dalla seconda generazione, i due figli di Giuseppe tra cui Nicola Fratino.

PROGEPI SRL: Ancora una ditta del gruppo Cosmi (lo stesso di Iniziative industriali). La Società si occupa dal 1988 di progettazione di impianti industriali nei settori chimico, petrolchimico, ecologico e in vari altri settori dell’industria. Opera nelle varie specializzazioni ingegneristiche (civile, meccanica, elettrica, strumentale).

FABRIZIO LAZZARI: Compare nel consorzio unicamente con codice fiscale senza alcun riferimento a ditte. Potrebbe essere titolare della Selco, ditta che ha ricevuto alcuni finanziamenti docup della Regione. Non si conosce il suo ruolo ed il tipo di apporto.

2 comments:

Anonymous said...

Scusate ma questo cos'è un mega-spot pubblicitario pro-codesti ?? Se si prende pari-pari quanto loro dicono è ovvio che si vedrà questo rotolo di dati (& date), ma se si vuole invece informare, bisognerebbe dire quel quei Gransignori non penso racconterebbero..tipo vicende giudiziarie come quella che il Cav. Marrollo ha conosciuto per inquinamento ambientale nell' area industriale di Montemarcone di Atessa, tanto per citarne una, di uno dei signori suddetti, che a memoria ricordo. Grazie e scusate il tono da richiamo!

wanadobee said...

se le sapessi le racconterei non ti pare ? Se non le racconto vuol dire che non le so!

e se tu le sai raccontale tu...