Friday, February 29, 2008

Lamberto Quarta

Vignetta tratta dal sito PrimaDiNoi.it

Chi e' Lamberto Quarta? Ecco quello che si dice di lui, come al solito c'e' poco da stare allegri, come al solito era meglio non fare certe ricerche.

Il signor Lamberto Quarta e' presidente e amministratore delegato di Abruzzo Engineering, societa' nata il 13 Ottobre 2006.La Proprietà è composta da:60% Regione Abruzzo, 30% Selex Service Management (Finmeccanica), 10% Provincia dell'Aquila.
Sul sito di AbruzzoEngineering si legge quale e' la loro missione:

"...riduzione del digital divide ...rimozione del gap tecnologico ...creazione di una rete multiservizio che si basa sull'integrazione di tecnologie di comunicazione wired e wireless altamente innovative". Paroloni insomma.

E Quarta scrive: "Un progetto di alta qualità, dunque, per portare l'Abruzzo intero in una nuova dimensione di avanguardia nel campo della competitività; non posso che dichiararmi orgoglioso di farne parte" Lui e' orgoglioso, io sono commosso adesso.

Si legge nel sito che questi fanno di tutto, piani per la protezione civile (??), reti in fibra ottica usando il backbone esistente (ma come ???) e una nuova tratta da pescara a vasto (chi paga per interrare i cavi la regione, cioe' il popolo??). Fanno raccolta di dati da una rete di sensori ambientali da dispiegare sul territorio, e-government, e-healt.

Insomma questi fanno di tutto di piu', hanno 4 sedi nella regione e 200 dipendenti.

Dei bilanci sul sito non c'e' traccia, quanti soldi prendono dalla regione, quanti ne guadagnano loro, quante spese ... nulla, della parte economica neanche una parola.

Lui e' orgoglioso, io tremo, 200 persone da pagare piu le spese per interrare cavi di fibra ottica da pescara a vasto ecc... A quanto pare 300.000 euro, Quarta ne prende solo 6000 al mese. sigh!

Questo e' per quanto riguarda AbruzzoEngineering.

Il signor Quarta e' anche segretario regionale dello SDI, prossimo candidato alla camera dei deputati.

Meno di trenta giorni dopo l'elezione di Del Turchetto, Quarta viene proclamato responsabile per l'attuazione del programma per 5000 euro al mese. Poi diventa consulente a progetto per 6700 euro al mese - 80000 euro/anno. Poi si autosospende per candidarsi alle politiche ma perde. Che si fa allora? Quarta continua a girovagare da un incarico all'altro, e' il precario di lusso della regione e oggi lo ritroviamo sempre alla regione come Sottosegretario generale alla presidenza che va a parlare con l'Eni.

La competenze di quest'uomo qui sono scritte sul sito regionale. Deve essere un mostro di efficienza a fare tutte quelle cose li e ad essere AD di AbruzzoEngineering. Lo invidio.

Avanti Del Turco, facci sognare ancora, tu , i tuoi amici e i loro conflitti di interesse.

PS Quarta non e' laureato ma una biografia completa non c'e' su internet, nemmeno su AbruzzoEngineering

3 comments:

wanadobee said...

Aggiornamento: AbruzzoEngineering ha perso la gara per la licenza del WiMAX, voglio vedere con cosa lo sostituscono adesso visto che era tra i loro progetti stando al loro website.

maria rita said...

vedrai che qualche imbroglio lo trovano, come sempre purtroppo
... ciao

maurovanni said...

complimenti all'amministratore! puntuale, professionale, pungente. Quarta è servito. Un altro motivo per diffidare di queste merdine che grazie alla politica e ai loro sporchi inciuci diventano milionari in poco tempo, alla faccia dei metalmeccanici che in val di sangro fanno il culo per poco più di mille euro al mese. Gli abruzzesi, quelli che si sentono nell'animo figli della propria terra, dovunque essi siano, tutti uniti dichiarano guerra a questi quattro politici da strapazzo che vogliono far passare per buona la loro visione di progresso petrolifero. Vogliono trasformare l'economia agricola diffusa di molti in una economia di nicchia fatta da pochi e rivolta a pochi.

complimenti ancora. ti inserirò tra i miei link preferiti.

maurovanni.blogspot.com