Friday, February 22, 2008

Ottaviano Contro Tutti ?


Queste le dichiarazioni del nostro eroe rese all astampa. Ma chi si crede di essere, Robin Hood alla rovescia? Prende la salute della gente, il loro lavoro, il loro futuro e lo regala all'Eni?

Ottaviano unisce davvero l'abruzzo, infatti sono tutti uniti contro di lui adesso.



Da Il Messaggero, Martedi' 19 Feb. 2008:

PESCARA - «Rottamare il petrolio è una scelta di civiltà. Sto con Veltroni al 100%. Però fino a quando sul petrolio si basa la civiltà occidentale non vedo perchè rinunciare a delle opportunità»: così il governatore Ottaviano Del Turco, con riferimento al Centro oli di Ortona, all’indomani dei fischi a lui indirizzati in piazza Salotto, a Pescara, durante il comizio di Walter Veltroni. «Abbiamo redatto un piano energetico che punta sull'alternativo, però capita anche chi non è d'accordo con l'eolico...-continua Del Turco- L'impianto di Ortona è di modeste dimensioni e fino al rapporto dell’istituto Mario Negri Sud le polemiche non c’erano state polemiche. Se sento il rischio di andare avanti in solitudine? In vita mia ho visto tanti errori all'unanimità che, quando mi dicono che la solitudine in politica non paga, rispondo che abbiamo fatto tutto secondo le leggi e che mi assumo in prima persona la responsabilità». Quanto ai rischi per l’agricoltura, «in Basilicata dove c'è un Centro oli simile, e lì hanno sviluppato una delle agricolture più all'avanguardia del Sud. A me trenta fischi di piazza Salotto non fanno paura: fino a quando le cose si fanno secondo le leggi di questo Paese non vedo perchè avere paura. Quindi non pensiate che la veda diversamente da Veltroni, ma rinunciare a possibilità di sviluppo non fa gli interessi di questa regione».

3 comments:

maria rita said...

Ma questo dove vive, sulla luna???
Ma vada a farsi una passeggiata per davvero in Basilicata a vedere e poi ne riparliamo - e magari giacche' c'e' ci resti pure! Secondo me costui pensa davvero che siamo scemi. Mi fa anche un po pena nella sua ignoranza, pensa, ha la terza media presa alle serali!!!

wanadobee said...

noooo!

presa alle serali mi mancava...

Anonymous said...

io mi chiedo,una regione ricca di prodotti
alimentari come pasta,vino,olio ecc che io consumo tutti i giorni cosa abbia a che fare con la raffinazione del petrolio...
L'Eni vada a fare i suoi sporchi intrallazzi da qualche altra parte.