Thursday, March 27, 2008

Franco Caramanico a Telemax



Ma questo non parla neanche italiano? Parla di centro oli e non sa nemmeno lui quello che dice, che pesci pigliare.

Ma questo da dove esce dall'uovo di Pasqua ?

Il sindaco di Lanciano tace, non sono fatti suoi del resto.

5 comments:

Anonymous said...

Si arrampica sugli specchi, un po' come tutti...il bello è che, anche capendo di fare continuamente scivoloni, non abbandonano mai la partita....Con tutti i soldi che possono guadagnarci sopra, con tutti i benefit che possono ricavare...NON LI INVIDIO PROPRIO!
NESTORE

maria rita said...

La cosa piu spettacolare e' quando dice:
La turbogas di Gissi e' stata decisa molti anni fa e non ci possiamo fare niente! E lui che ci sta a fare? A che serve l'assessore all'ambiente se deve dire "non posso farci niente?".

Sicuramente un modo, se uno lo vuole, c'e' per fermare le schifezze. Volere e' potere, no? Ma poi non era questo uno degli indagati per abuso d'ufficio a l'Aquila? E se sa abusare d'ufficio per le cose sue, sono sicura che un modo legale per fermare una fabbrica di morte potrebbe trovarlo.

Ma poi, che ci aspettiamo, questo e' uno che va in TV e non sa manco parlare l'italiano...

ciao

Anonymous said...

Mi pare che le vostre posizioni siano preconcette...scusate, a me pare chiaro che Caramanico dica proprio quello che voi dovreste volere...quando parla del centro oli, non a caso nomina il parco della costa, difatti dato che l'autorizzazione al centro fu data dall'amministazione comunale di Ortona (di centrodestra), è stata ribadita da un piano regolatore dello stesso comune e non ha avuto opposizioni regionali ai tempi di pace, l'unico motivo per loccare l'opera è far sì che quei territori vengano destinati ad uso parco...geniale vero?non capisco cosa non va nel suo ragionamento
cara maria rita, le delibere prese a livello comunale da tempo, vedi Gissi, Ortona, etc, non possono essere bloccate così, per spirito di partigianeria, lo vieta la legge, sennò nulla sarebbe possibile per una serie di veti incrociati.
inoltre...informati!Caramanico non è stato mai indagato per nulla, tanto meno per abuso...la giunta regionale lo sta affossando solo perchè non ha aderito al PD
...ma dato che siete così bravi, trovate una soluzione egualmente geniale, come quello del parco della costa per quanto riguarda il caso Gissi...ovviamente a norma di legge!

Voler parlare(come fate voi), non equivale a poter parlare (con cognizione di causa)

Anonymous said...

Mi pare che le vostre posizioni siano preconcette...scusate, a me pare chiaro che Caramanico dica proprio quello che voi dovreste volere...quando parla del centro oli, non a caso nomina il parco della costa, difatti dato che l'autorizzazione al centro fu data dall'amministazione comunale di Ortona (di centrodestra), è stata ribadita da un piano regolatore dello stesso comune e non ha avuto opposizioni regionali ai tempi di pace, l'unico motivo per loccare l'opera è far sì che quei territori vengano destinati ad uso parco...geniale vero?non capisco cosa non va nel suo ragionamento
cara maria rita, le delibere prese a livello comunale da tempo, vedi Gissi, Ortona, etc, non possono essere bloccate così, per spirito di partigianeria, lo vieta la legge, sennò nulla sarebbe possibile per una serie di veti incrociati.
inoltre...informati!Caramanico non è stato mai indagato per nulla, tanto meno per abuso...la giunta regionale lo sta affossando solo perchè non ha aderito al PD
...ma dato che siete così bravi, trovate una soluzione egualmente geniale, come quello del parco della costa per quanto riguarda il caso Gissi...ovviamente a norma di legge!

Voler parlare(come fate voi), non equivale a poter parlare (con cognizione di causa)

dan said...

io, invece penso che prima di dare dei giudizi affrettati e grossolani bisogna informarsi sull'operato di certe persone!!!invito tutti quelli che non si vogliono comportare da ingnoranti a informarsi sul sito http://www.francocaramanico.it/?cat=13